Editor: Sonata “Marina a Viareggio” di Kevin Swierkosz-Lenart

É disponibile la Sonata “Marina a Viareggio”, omaggio a Telemaco Signorini, scritta da Kevin Swierkosz-Lenart e dedicata a Giovanni Martinelli pubblicata dalla storica rivista Guitart.

Il download è gratuito da qui.

Ho curato la revisione dell’opera e scritto le note introduttive di un brano che mi ha incuriosito fin dalla prima lettura. La scrittura è fresca, scorrevole e ben strutturata. Ringrazio Kevin per l’incarico e per la fiducia!

https://www.guitart.it/shop/sonata-swierkosz-lenart/?fbclid=IwAR0xlFf-Xem0qxrhl1_kYSWdrf84svM7bdoFw3jscqGGSIj9-liKQeAbs-E

“Il primo contatto fra Kevin Swierkosz-Lenart e l’ambito formale sonatistico è riuscito senza remore in Marina di Viareggio, Sonata omaggio a Telemaco Signorini, scritta nel 2019. Swierkosz-Lenart non imbriglia la chitarra con la forma bensì sfrutta l’idiomatica e la timbrica dello strumento per strutturare e sviluppare il materiale motivico che risulta sempre in equilibrio nell’economia e nella simmetria della forma di questa Sonata.L’omaggio al pittore fiorentino Telemaco Signorini è parte poietica all’interno del processo creativo dell’opera: la paletta modale del compositore è ben definita e scrupolosa, oculata come negli accostamenti di colore della pittura qui omaggiata, generando paste di colore diafane e delineate. L’impianto agogico dell’opera è un’attenta trasfigurazione del materiale visivo che emerge dall’olio su tela di Signorini, ricreato da Swierkosz-Lenart in massa sonora attraverso una scrittura snella e sempre scolpita ora con la melanconia di un contrappunto a due voci, ora con la staticità e la reiterazione tecnica come mezzo espressivo, infine con un canto e controcanto sommessi al mormorio della marina.Il ritmo è un elemento dal peso specifico importante all’interno di tutta la Sonata: questo è sempre caratterizzante, generatore di nuovi impulsi metrici per il materiale melodico ed è capace di creare palpitante tensione. Il lettore si ritroverà davanti ad un’opera senza fronzoli e diritta, dal linguaggio chiaro e dalla resa sonora immediata che lo condurrà a leggere la Sonata in un solo respiro.”

You are currently viewing Editor: Sonata “Marina a Viareggio” di Kevin Swierkosz-Lenart